WOW-FI: la nuova connessione che si condivide!

14 marzo 2016

“Wow Fi” inizia ad allargarsi sempre più in Italia, coinvolgendo le grandi metropoli. Dopo Milano e Roma, infatti il servizio è approdato anche a Torino.

Wow-Fi è un servizio che Fastweb ha messo a disposizione per i propri clienti, grazie alla nuova rete in fibra ottica. Attraverso la nuova rete, infatti il cliente può decidere di mettere a disposizione di altri clienti Fastweb un piccola parte della propria connessione, che non interferirà sulla propria velocità né creerà alcun tipo di problema legato alla privacy. Se il cliente accetta di mettere a disposizione la propria connessione, automaticamente entrerà a far parte della community di Fastweb, avendo la possibilità di poter usare, a sua volta, la connessione di altri clienti Fastweb quando esce, risparmiando così i MegaByte della propria rete mobile.

Come funziona Wow-Fi? Basta attivare il servizio (gratuito) e  il modem diventa un hotspot per i clienti Fastweb della città che si trovano in prossimità del segnale. 
Accedere al servizio è molto semplice: basta effettuare la ricerca di reti wireless, selezionare la rete Wow-Fi - Fastweb e autenticarsi con username e password ricevuti tramite SMS. 
In sostanza non è altro che un accesso outdoor che non richiede né l'installazione di app né tanto meno di ripetuti login.

Il servizio “Wow-Fi” produrrà effetti vantaggiosissimi sia per i clienti che per l’azienda stessa: da un lato i clienti potranno soddisfare il proprio bisogno di essere sempre connessi 24h/24, Fastweb, dal canto suo, attraverso la creazione di una community ha posto le basi per avere un numero di clienti destinato sempre più ad aumentare.
 
 

torna alla lista #webbites

ALTRI #WEBBITES