Password anti-sommossa: ecco alcuni consigli

3 ottobre 2014

Sfido chiunque a dire che avete password diverse per ciascun account. Praticamente impossibile.

La pigrizia è da padrone ad ogni nuovo log-in o ad ogni nuova registrazione per motivi di tempo o di memoria inseriamo sempre la stessa password. Errore gravissimo e di questo ne giovano gli hacker che riescono ad accedere a tutte le nostre vite #social grazie alla scoperta di un singolo codice pin.
Per evitare tale rischio, ecco dei piccoli consigli.
 

  • La soluzione ottimale è quella di scegliere una password facile da ricordare: il nostro cantante preferito, il nostro autore di libri prediletto. In questo caso, a titolo esemplificativo chiamiamo Luciano Ligabue.
  • Inserire dei numeri, molto spesso i numeri hanno fisionomie comuni alle lettere: luc14n0 l1g4bu3, ecco un codice alfa-numerico
  • Molte volte i software richiedono una lettera maiuscola, e quindi essendo un nome di persona Luc14n0 L1g4bu3
  • Avendo molti contatti o profili potremmo mettere una sequesta mobile per distinguerli e quindi
 
  1. Luc14n0 L1g4bu3_f Facebook
  2. Luc14n0 L1g4bu3_t Twitter
  3. Luc14n0 L1g4bu3_i Instagram

E così via. Un metodo semplice ed efficace. ;)

torna alla lista #webbites

ALTRI #WEBBITES