CareKit, l’app che si prende cura di te!

29 marzo 2016

Trasformare il proprio iPhone in qualcosa di più di un telefono, perfino più di un computer, che possa risultare ancora più vicino ai bisogni dei clienti: è questo ciò che avrà pensato Tim Cook quando ha presentato nel marzo 2015 ResearchKit, uno strumento per la diagnosi di malattie.

Oggi quel pensiero si fa sempre più concreto, con la nuova estensione di ResearchKit chiamato
Carekit, attravero cui si possono elencare i disturbi fisici di cui soffriamo per conoscere che tipo di problema abbiamo. Carekit è perfino in grado di rilevare malattie che al momento si ignorano e perfino di capire eventuali effetti indesiderati dai farmaci che sono stati assunti; condividendo il tutto con il medico curante.

La nuova estensione è stata presentata da pochi giorni, e non c’è di cui stupirsi data l’ enorme importanza che può avere questo tipo di applicazione.

A rendere il tutto ancora più interessante è il fatto che questo strumento sia open source, per cui ricercatori e sviluppatori potranno creare applicazioni sempre più interessanti e raccogliere nuovi dati per migliorare la ricerca scientifica, tutto a maggior beneficio nostro.

torna alla lista #webbites

ALTRI #WEBBITES