#WeBites: va on line l’anatra che non ti segue

6 ottobre 2014

Stanco dei banner pubblicitari e dei cookie che memorizzano tutto quello che cerchi sui motori?
 
 

Bene abbiamo quello che fa per te, si chiama Duck Duck Go ed è il nuovo motore di ricerca che non ti segue. Al giorno d’oggi, il sito conta 5 milioni di accessi al giorno, senza che quest'ultimo, salvi i loro dati o le cose digitate.

 
Il motore permette di essere personalizzato, potendo scegliere tra tre interfacce utente; nel momento della ricerca descrive i risultati e evidenziando il sito ufficiale di una determinata cosa ricercata.
 
Le categorie sono in tutto tre:  informazione, immagini, video. È possibile passare da una categoria all’altra senza perdere l’obiettivo di ricerca, ed inoltre la visualizzazione dei video, così come tutto il resto, è in modalità anonima.
Per altre info clicca qui.
 

torna alla lista #webbites

ALTRI #WEBBITES