Apple investe nel settore delle automobili

18 febbraio 2015

Zadesky, è entrato a far parte della famiglia Apple nel 1999, anno dal quale ha collezionato bene 90 brevetti, ricoprendo un ruolo importante nella’ideazione di prodotti come iPod, i Pad ed iPhone. L’ingegnere aveva lavorato presso l’azienda Ford per poi diventare uno dei principali membri del tanto discusso Progetto Titan, secondo il quale la casa di iPhone sarebbe interessata ad un nuovo mercato: le auto elettroniche

.

Secondo in comando al progetto l'ingegnere Johann Jungwirth ex Mercedes Benz, altra casa automobilistica illustre  acquisito dalla società lo scorso settembre.
Il New York Times, secondo i suoi ultimi articoli dedicati alla notizia, ha lasciato trapelare alcune informazioni: che si potrebbe trattare di un’auto è ben noto a molti ma che si possa trattare un ibrido leggero è ancora un mistero: circa 300 chilogrammi in meno alle auto presenti nel settore.  La costruzione leggera in alluminio, magnesio e compositi rinforzati con fibre di carbonio con il risultato di contenere le emissioni di CO2 in soli 49 g/km.

torna alla lista #webbites

ALTRI #WEBBITES