Con i social arriva il matrimonio 3.0

27 gennaio 2015

I social ti aiutano ad organizzare il tuo matrimonio, grazie alle tecnologie e alle innovazioni smart.

 

Si chiama social media marrigier e non è una persona fisica ma un sistema di organizzare le tue nozze grazie ad app, e social networks.
 

Abbiamo rivisitato tutte le tappe dell’organizzazione di uno degli eventi più importanti della vita in chiave social e non solo.
Se ci pensate vedete per la prima volta in assoluto il vostro ristorante in rete e magari avete prenotato una visita in loco tramite mail, se siete soli nella scelta del menu beh, potrete mettere le varie portate sul gruppo dei vostri familiari o amici più stretti, sotto forma di sondaggio.
 

Potrete scegliere la musica del vostro ricevimento tramite una selezione di dj su Youtube, e i segnaposti con tutto il materiale cartaceo come menu, partecipazioni e biglietti di ringraziamento, grazie alle foto dei vari operatori del settore dalle loro foto su Instagram o Pinterest.

 

Per le bomboniere un bel gesto di solidarietà e beneficenza, diffondere sul social dei cinguettii il Pay per tweet in base a tale meccanismo più condivisioni per una maggiore beneficenza.
Simpatica sarebbe l'idea di creare una scenografia con i loghi delle bacheche più famose o gadget dei social, in modo da rendere più piacevole e divertente il soggiorno dei vostri ospiti, stimolare le foto per poi pubblicarle e diffonderle con un particolare #Hashtag.
Altra idea particolare e sulla quale potersi sbizzarrire è il tableau de mariage: magari a ciascun tavolo il suo hashtag, o poter sapere il nome del proprio tavolo solo grazie alla scansione di un QR code.

 

Ecco che parte il viaggio di nozze, il live twitting e gli stati su Facebook saranno nulla al rientro e al posting dei vostri video su vimeo piuttosto che i photoreeport sulle bacheche. Tripadvisor e Foursquare gioveranno dei vostri soggiorni, farete un check in ogni posto visitato.

 

Se poi le app o le idee sono troppe per poterle eseguire da soli, a quel punto potrete rivolgervi ad un vero Social Wedding Planner

torna alla lista #webbites

ALTRI #WEBBITES